Sezione Sociale

Progetto SAI/ ex SPRAR Lizzanello: Avviso reperimento alloggi

AVVISO PUBBLICO PER L’ACQUISIZIONE DELLA DISPONIBILITÀ DI ALLOGGI PRIVATI IDONEI ALL’ESPLETAMENTO DEI SERVIZI DI ACCOGLIENZA, INTEGRAZIONE E TUTELA DEI BENEFICIARI RIENTRANTI NEL PROGETTO SAI (EX SPRAR) DEL COMUNE DI LIZZANELLO E NEL TERRITORIO DI MERINE (LE).

SI RENDE NOTO CHE
Rinascita Soc. Coop. Soc., intende effettuare un’indagine esplorativa per acquisire la disponibilità, nell’ambito del Comune di Lizzanello e del territorio di Merine (Le), di immobili privati, ad uso di civile abitazione, idonei alla locazione da destinare all’accoglienza dei beneficiari del progetto SAI/ exSPRAR attuato dal Comune di Lizzanello. Gli immobili dovranno essere in buone condizioni di manutenzione e/o di nuova costruzione
A tal fine si specifica che la selezione degli immobili disponibili, individuati idonei mediante il presente Avviso, sarà svolta sulla base di quanto stabilito dal D.M. 18novembre 2019 e dai correlati documenti in materia prodotti dal Servizio Centrale del Sistema di Protezione per richiedenti asilo e rifugiati, gestito dal Ministero dell’ Interno.

1 – L’OBIETTIVO PRINCIPALE DELLA RETE S.A.I./ ex S.P.R.A.R.
L’obiettivo principale del Sistema di Accoglienza e Integrazione è quello di realizzare un servizio di accoglienza integrata rivolto ai richiedenti/titolari di protezione internazionale e umanitaria. Per accoglienza integrata si intende la messa in atto di interventi materiali di base (vitto e alloggio), contestualmente a servizi volti al supporto di percorsi di inclusione sociale, funzionali alla riconquista dell’autonomia individuale.
Il Sistema di Accoglienza e Integrazione si avvale di strutture residenziali adibite all’accoglienza ubicate sul territorio. Rinascita Soc. Coop. Soc., in qualità di ente gestore del Progetto SAI/ ex SPRAR del Comune di Lizzanello (Le), intende raccogliere la disponibilità di immobili privati presenti sul territorio locale che risultino idonei alla funzione richiesta, ovvero in linea con la normativa vigente in materia residenziale, sanitaria, di sicurezza antincendio e antinfortunistica delle strutture ad uso di civile abitazione.

2- REQUISITI MINIMI DEGLI ALLOGGI
Gli immobili da proporre in locazione dovranno possedere i seguenti requisiti fondamentali:
1) residenziali e civili abitazioni, adibite all’accoglienza ed ubicate sul territorio del Comune di Lizzanello (Le);
2) Appartenere a categoria residenziale non di lusso;
3) Essere liberi da trascrizioni ed iscrizioni pregiudizievoli;
4) Essere liberi da persone e cose all’atto di stipula del contratto di locazione e quindi pienamente ed immediatamente fruibili;
5) Essere edificati in conformità allo strumento urbanistico ed alle vigenti norme comunitarie, nazionali e regionali in materia residenziale, sanitaria, di sicurezza antincendio e antinfortunistica;
6) Essere dotati di impianti idraulici, igienico-sanitari, elettrici e di adduzione gas conformi alle vigenti prescrizioni legislative;
7) Essere dotati di impianto di riscaldamento autonomo;
8) Essere composti da almeno 2 camere (cucina e camera da letto) e bagno.

3 – REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
I partecipanti, persone fisiche o giuridiche riconosciute, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
a) essere titolari del diritto di proprietà piena ed esclusiva degli alloggi oggetto dell’avviso di manifestazione di interesse;
b) essere nel pieno esercizio dei propri diritti;
c) non avere in corso procedure di fallimento, concordato o amministrazione controllata e non trovarsi in stato di liquidazione;
d) non essere in gestione commissariale né essere stata presentata domanda di commissariamento;
e) non avere subito la perdita o la sospensione della capacità ed idoneità a contrattare con la Pubblica Amministrazione;
f) gli spazi devono essere già adeguati all’utilizzo previsto o richiedere interventi minimi; qualora non lo siano, la proprietà dovrà dichiarare la disponibilità ad eseguire interventi di adattamento degli spazi alle particolari esigenze degli utilizzatori.

4 – CANONE DI LOCAZIONE
Il canone mensile di locazione sarà opportunamente concordato e valutato da Rinascita Soc. Coop. Soc. tenendo conto del valore catastale, della capienza, della grandezza delle superfici, dello stato degli ambienti.

5- DURATA DELLA LOCAZIONE
Il contratto di locazione (quadriennale rinnovabile) da concordare con i singoli proprietari.

6- TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE
Le proposte, redatte sull’apposita modulistica allegata, dovranno essere corredate ed integrate dalla seguente documentazione:
1.planimetria con indicata l’ubicazione degli immobili, la pianta di ogni unità immobiliare l’indicazione delle destinazioni e delle superfici di ogni singolo vano;
2.certificato di agibilità/abitabilità dell’immobile;
3.certificazione energetica dell’immobile;
4.fotocopia del documento d’identità del proprietario dell’immobile;
5.fotocopia del codice fiscale;
6.dichiarazioni di conformità (ex DM 22.1.2008 n.37) impianto idrico-fognante e impianto elettrico o in sua assenza DIRI
La manifestazione di interesse dovrà pervenire in una delle seguenti modalità:
a)a mezzo PEC all’indirizzo cooperativarinascita@pec.it;
b)in busta chiusa e sigillata, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Rinascita Soc. Coop. Soc. – Via IV Novembre, 104 73043 Copertino (Le);
c)in busta chiusa e sigillata presso la sede legale e amministrativa di Rinascita Soc. Coop. sita in Via IV Novembre, 104 73043 Copertino (Le) nel seguente orario: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

La busta contenente la domanda con i relativi allegati ovvero l’oggetto della pec, dovrà riportare la seguente indicazione: “PROGETTO SAI/ EX SPRAR COMUNE DI LIZZANELLO (LE) – MANIFESTAZIONE D’INTERESSE IMMOBILI DA DESTINARE ALLA LOCAZIONE”.

Rinascita Soc. Coop. Soc. provvederà all’effettuazione dell’istruttoria amministrativa ed alla valutazione, con eventuale sopralluogo da parte di personale tecnico, dell’adeguatezza dell’unità abitativa alle normative vigenti (rispetto degli standard urbanistici, conformità degli impianti, ecc.) in base all’ordine di ricezione delle candidature.
Ogni proprietario, persona fisica o giuridica, potrà candidare alla locazione diversi immobili, purché in possesso dei requisiti obbligatori indicati all’art. 2, compilando tanti modelli di istanza quanti sono gli immobili che si vogliono candidare, unitamente agli allegati obbligatori.
Su insindacabile giudizio dell’Ente gestore verranno individuati gli alloggi ritenuti adeguati alle esigenze dell’utenza.

7- PRECISAZIONI
Rinascita Soc. Coop. Soc. si riserva la facoltà di richiedere agli offerenti tutta la documentazione integrativa ed in originale ritenuta necessaria per consentire l’esauriente esame delle proposte.
La proposta non è impegnativa né per Rinascita Soc. Coop. Soc. né per l’Ente attuatore che con la pubblicazione del presente avviso non si impegnano in alcun modo alla sottoscrizione di alcun contratto o convenzione. Pertanto, gli offerenti non potranno rivendicare alcun diritto o rimborso spese per la presentazione dell’offerta.

8- MODALITA’ DI PUBBLICAZIONE E RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il presente Avviso unitamente al modello da utilizzare per l’istanza sono pubblicati e scaricabili sul sito web di Rinascita Soc. Coop. Soc. all’indirizzo http://www.cooperativarinascita.org.
Ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 (G.D.P.R.) il trattamento dei dati personali forniti sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza. I dati personali forniti saranno trattati esclusivamente per finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del presente procedimento.
Per chiarimenti e ulteriori informazioni contattare il numero di cellulare:
366 92 63 241

NORME FINALI
La documentazione presentata a seguito della partecipazione al presente avviso resterà acquisita agli atti del Rinascita Soc. Coop. Soc., indipendentemente dall’esito del procedimento.

Copertino, 10.02.2021

F.to il Presidente di Rinascita Soc. Coop. Soc.
Antonio PALMA

ALLEGATO
AVVISO REPERIMENTO ALLOGGI – PROGETTO SAI – EX SPRAR – COMUNE DI LIZZANELLO