Sezione Servizi

Avviso pubblico per indagine di mercato con richiesta di preventivi di spesa per l’affidamento del servizio di baby sitting – C.I.G. ZB51FBAEC7. VERBALE N. 1 DEL 09.09.2017 DELLA COMMISSIONE ESAMINATRICE

FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE (FAMI) 2014-2020

Obiettivo Specifico: 2.Integrazione / Migrazione legale – Obiettivo Nazionale: 2. Integrazione – lett.h) Formazione civico linguistica

PROGETTO FA.Ci.L.E. – FormAzione CIvico Linguistica E servizi sperimentali

CUP C49J17000120005

 

VERBALE N. 1 DEL 09.09.2017 DELLA COMMISSIONE ESAMINATRICE

Il giorno sabato 09.07.2017, alle ore 10,00, presso la sede amministrativa di Rinascita Soc. Coop. Soc. sita in Copertino (Le) in Via IV Novembre, 104, si è riunita la Commissione, nominata con prot. n. 194 del 08.07.2017 incaricata dal Presidente nonché Legale Rappresentante e in veste di Responsabile del Procedimento della valutazione delle istanze pervenute e dell’espletamento della procedura comparativa dei preventivi di spesa e dei curricula per il conferimento di n. 1 incarico di baby sitter da impiegare nel progetto “FA.Ci.L.E. – FormAzione CIvico Linguistica E servizi sperimentali”.

La Commissione, risulta essere composta da:

-      Sig. Antonio Palma, con funzione di Presidente

-      Dott.ssa Caterina Trinchera, con funzione di componente

-      Dott.ssa Stefania Strafella, con funzione di segretario verbalizzante

Preliminarmente la Commissione procede ad esaminare l’Avviso pubblico di selezione di cui si è in parola e il Presidente dà lettura dello stesso precisando che la procedura ha lo scopo di individuare il candidato professionalmente più qualificato sulla base della valutazione delle offerte economiche/preventivi di spesa (in una prima fase con attribuzione del relativo punteggio direttamente al soggetto istante) e dei curricula pervenuti  (in una seconda fase con attribuzione del relativo punteggio ai singoli Cv candidati tramite il soggetto istante) e dell’attribuzione dei punteggi così come riportati dall’art. 5 dell’Avviso.

Il Presidente ricorda agli altri componenti della Commissione che le istanze di partecipazione, contenenti la/le candidature dei soggetti qualificati per l’incarico di baby sitter, così come stabilito dall’art. 6 dell’Avviso dovranno pervenire per il tramite di:

-      agenzie per il lavoro, anche specializzate nel settore del babysitteraggio

-      società cooperative

-      società commerciali

che prevedano nel proprio statuto lo svolgimento di attività simili o affini a quelle di cui all’ avviso pubblico e in possesso, alla data di inoltro, dei seguenti requisiti:

-      non avere in corso procedure di fallimento, concordato o amministrazione controllata e non trovarsi in stato di liquidazione;

-      non essere in gestione commissariale né essere stata presentata domanda di commissariamento;

-      non avere subito la perdita o la sospensione della capacità ed idoneità a contrattare con la Pubblica Amministrazione;

-      Condizione di indipendenza e terzietà rispetto al Committente/Beneficiario, tanto sotto il profilo intellettuale, quanto sotto il profilo formale

A tal proposito risulta essere pervenuta correttamente nei termini indicati n. 1 istanza di partecipazione recapitata brevi manu presso la sede amministrativa di Rinascita Soc. Coop. Soc. in Via IV Novembre 104 a Copertino (Le) e nello specifico da:

  1. ADECCO S.p.A. filiale di Lecce, Via Vincenzo Balsamo 4/A 73100 Lecce, istanza recapitata brevi manu in data 08.09.2017 ore 10.55 (giusta Prot. n. 193)

Successivamente la Commissione esaminatrice procede alla verifica dell’unica istanza pervenuta sotto il profilo dell’ammissibilità tenendo conto dei motivi di esclusione dalla selezione previsti all’art. 8 dell’Avviso e che qui si riportano integralmente:

-      istanze prive della data o della sottoscrizione o pervenute dopo la scadenza;

-      istanze contenenti dichiarazioni e/o documentazioni recanti informazioni non veritiere;

-      istanze carenti di requisiti per l’ammissione;

-      istanze presentate da operatori economici per i quali ricorra una qualunque altra causa di esclusione dalla partecipazione alle gare per l’affidamento di servizi o dalla contrattazione con la pubblica amministrazione, come prevista dall’ordinamento vigente;

-      istanze non pervenute nei termini previsti.

Accertata la non sussistenza di nessuno dei motivi di esclusione riportati si procede a valutare la candidatura ricevuta sulla base dell’offerta economica/preventivo presentata e dei curricula delle risorse professionali proposte tenendo presente che in base all’art. 5 dell’Avviso pubblico il servizio verrà affidato, al soggetto istante che avrà ottenuto il punteggio più elevato sulla base della criteri ivi specificati e con l’attribuzione massima di 100 punti così suddivisi:

a)            offerta economica/preventivo: max 60 punti

b)            ulteriori titoli valutabili: max 40 punti

I lavori di valutazione cominciano dapprima dall’offerta economica/preventivo (punto a)) che risulta essere pari a 4.953,30 € onnicomprensivi, e quindi pari o in ribasso rispetto al valore complessivo massimo stimato di € 5.000,00  (cinquemila/00) iva e oneri inclusi così come richiesto dall’Avviso. La Commissione procede con l’attribuzione di un punteggio pari a 60/60 sulla base dell’applicazione della seguente formula:

miglior prezzo (desunto dalle offerte) moltiplicato per 60 e diviso per il prezzo offerto (4.953,30 * 60/4.953,30 = 60)

Si procede poi nella valutazione del punto b) constatando che l’unico soggetto istante ha presentato n. 3 curricula di soggetti qualificati per lo svolgimento dell’incarico di baby sitter su un massimo di 4 e precisamente:

  1. DAMIANA MAGLIO
  2. MY MARIANGELA
  3. COPPOLA GRAZIA

Preliminarmente, la Commissione verifica che per tutti e 3 i soggetti anzidetti ricorrano i requisiti e le condizioni di partecipazione indicati nell’art. 4 dell’Avviso e cioè:

-      persone fisiche di ambo i sessi di età compresa tra i 18 e 50 anni

-      cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di una nazione extraeuropea (in quest’ultimo caso, candidati/e devono dimostrare di essere in possesso di regolare permesso di soggiorno e dichiarare di avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana).

-      pieno godimento dei diritti civili e politici

-      diploma scuola media superiore

-      esperienza lavorativa pregressa nei servizi per la prima infanzia pubblici o privati documentati e remunerati di almeno 6 mesi e/o di essere in possesso della qualifica professionale di operatore dell’infanzia o animatore sociale.

-      non aver riportato condanne penali , non essere destinatario di provvedimenti che riguardano misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale

-      idoneità psicofisica a svolgere le mansioni previste dal servizio

-      conoscenza obbligatoria lingue straniere: inglese

essendo in possesso di tutti i requisiti necessari, si procede nella valutazione degli ulteriori titoli valutabili sulla base dell’analisi dettagliata dei curricula ricevuti e successivamente si riportano i seguenti punteggi:

CRITERIO VALUTABILE
  1. DAMIANA MAGLIO

 

  1. MY MARIANGELA

 

  1. COPPOLA GRAZIA

 

possesso di un Diploma di Scuola Secondaria Superiore delle seguenti tipologie: Istituto Magistrale, Liceo Psico-pedagogico, diploma di tecnico dei servizi sociali, di operatore dei servizi sociali, di assistente di comunità infantile (10 punti)

 

10 punti 10 punti /
possesso di laurea di tipo pedagogico e/o psicologico  (10 punti)

 

10 punti 10 punti 10 punti
eventuali attestati comprovanti la partecipazione a corsi, seminari, attività laboratoriali per bambini (5 punti)

 

/ 5 punti /
esperienze lavorative di baby sitting o animazione sociale con minori, documentate, superiori a 6 mesi (10 punti)

 

10 punti 10 punti 10 punti
esperienze lavorative di baby sitting o animazione sociale con minori stranieri, documentate, superiori a 6 mesi (5 punti) / / /
Totale punteggio 30 punti 35 punti 20 punti

A seguito dei giudizi espressi la Commissione procede a fare una sommatoria dei punteggi finali totalizzati dall’unico soggetto istante e dai candidati a ricoprire l’incarico da questo presentati stilando le seguenti graduatorie:

Ditta Punteggio offerta economica/preventivo punto a)
  1. ADECCO S.p.A. filiale di Lecce, Via Vincenzo Balsamo 4/A 73100 Lecce
60/60

Candidato Punteggio ulteriori titoli valutabili punto b)
  1. MY MARIANGELA

 

35/40
  1. DAMIANA MAGLIO

 

30/40
  1. COPPOLA GRAZIA

 

20/40

La Commissione unanimemente prende atto della graduatoria e del nominativo classificatosi al primo posto e decide di pubblicare la stessa nei giorni seguenti sul sito web di Rinascita Soc. Coop. Soc. (www.cooperativarinascita.org) così come stabilito nell’Avviso pubblico.

Letto, approvato, sottoscritto il presente verbale, la seduta è tolta alle ore 12.00.

F.TO LA COMMISSIONE:

-      Sig. Antonio Palma (Presidente)

-      Dott.ssa Caterina Trinchera (componente)

-      Dott.ssa Stefania Strafella (segretario verbalizzante)

Copertino, 09/09/2017